kalari le origini

 

Le origini

Il Kalari Payat nasce nella regione del Kerala di Vasudeva, un piccolo stato a sud dell’India situato tra le montagne che guardano l’interno del subcontinente e le coste occidentali del Mahalabar. Il leggendario saggio indiano Parasurana, seguendo gli insegnamenti del dio Shiva, viene indicato come il fondatore di questa disciplina. Con l’obiettivo di diffondere l’arte del Kalari Payat, Parasurana costituì 108 kalari in tutto il Kerala e si adoperò affinché i suoi allievi tramandassero il suo insegnamento attraverso le generazioni. Secondo alcune teorie, il Kalari Payat potrebbe essere l’arte marziale più antica, da cui derivano tutti gli altri metodi di combattimento asiatici. Sicuramente, affiancato allo Yoga, rappresentava l’arte esterna per i guerrieri, ma era anche un metodo di salute e guarigione, utile per irrobustire, e un tipo di danza, elemento ancora oggi molto sviluppato.

torna a kalari payat

  • fonte: www.benessere.it
  • a cura di Francesco Dore

I commenti sono chiusi.